GIALLOMARE MINIMAL TEATRO

Domenica 26 maggio, ore 11:30 | Auditorium dell’IIS Mattei-Pitagora-Calvosa

 

GIALLOMARE MINIMAL TEATRO
Buono come il lupo (50)’

 

testo Renzo Boldrini
regia I Sacchi di Sabbia
musiche originali eseguite dal vivo Tommaso Novi
con Tommaso Taddei
voce recitante Giulia Solano
tecnico Simone Gasparri

 

età consigliata: dai 5 anni

 

 

Il protagonista dello spettacolo, anche se a prima vista non sembra, è un lupo. Quando si apre il sipario, gli spettatori si trovano davanti un lupo che sottoposto ad una lunga cura sembra essere divenuto più innocuo di un agnello. Il protagonista dello spettacolo è accompagnato da un maestro particolarmente abile nell’usare le note del suo piano per guidare il lupo come una marionetta, facendolo danzare come uno strampalato ballerino e come il più comico dei clowns. Una voce fuori campo incalza il lupo per verificare se sta solo fingendo o è davvero guarito, ormai trasformato definitivamente in una creatura assolutamente buona. Per fare questo esperimento il lupo viene quindi sottoposto a domande e prove appositamente create per risvegliare i suoi appetiti da favola e la sua feroce fame. Per indurlo in tentazione viene usata perfino l’esca la più appetitosa: una bambina dal cappuccetto rosso! Per evitarla, per fuggire lontano da lei, il lupo diventa protagonista delle più impreviste reazioni dando vita alle più fantastiche peripezie. Buono come il lupo è uno spettacolo giocoso, surreale, pensato per stimolare, grazie al suo stile evocativo, l’immaginazione dei piccoli spettatori.

 

GIALLOMARE MINIMAL TEATRO. Compagnia di teatro-ragazzi di Empoli, ha progettato percorsi per una diversa dimensione del tempo e dello spazio (Un attimo una stella, 1986; Hansel e Gretel restaurant, 1988) creando poi, in collaborazione con Giacomo Verde, Il teleracconto (1989), incontro molto suggestivo tra la narrazione con oggetti e la televisione.  Tra gli altri lavori della compagnia: Boccascena (1991); Biancaneve nera la notte gialla la luna (1995). Fin dalla sua costituzione ha realizzato un costante percorso di ricerca drammaturgica e scenica incentrata sul recupero di alcuni particolari aspetti della tradizione teatrale e su una originale rilettura della tradizione con gli strumenti della contemporaneità. Pur essendo il nucleo artistico che ha fondato la compagnia tuttora presente alla guida della struttura, Renzo Boldrini e Vania Pucci, il Giallo Mare Minimal Teatro si è sempre caratterizzato per la sua capacità di essere un punto di partenza o di coagulo di progetti (Teatro di Appuntamento, Progetto Teleracconto) che hanno visto la compagnia essere scena d’incontro fra artisti che provengono sia dal mondo del Teatro che da svariate discipline comunicative, quali le Arti plastiche e visive, la scena elettronica, il mondo del video e della musica.

Event Detail

26 Maggio 2019 11:30
26 Maggio 2019 12:30