• Details
  • Gallery
  • More
  • PEDIGREE

    Home  /  Spettacoli  /  Current Page
       giovedì, 1 giugno , 2017
       19:00
       Spettacoli
    • BABILONIA TEATRI - PEDIGREE

PEDIGREE

Home  /  Spettacoli  /  Current Page

BABILONIA TEATRI - PEDIGREE

01 GIUGNO – ore 19:00 | Sala Consiliare, Palazzo di Città – (prenotazione obbligatoria)
BABILONIA TEATRI
PEDIGREE (50’) – anteprima nazionale

di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
parole Enrico Castellani
cura Valeria Raimondi
con Enrico Castellani e con Luca Scotton
direzione di scena Luca Scotton
produzione Babilonia Teatri, Festival delle Colline Torinesi
Produttore esecutivo La Piccionaia S.C.S.

 

Pedigree è la storia di un giovane uomo, della sua famiglia con due madri, del padre donatore e dei suoi cinque fratelli di sperma sparsi per il mondo. Pedigree racconta le difficoltà di una nuova generazione alle prese con genitori biologici e genitori di fatto, con nuove problematiche di identità e di coscienza. Pedigree riflette sulle prospettive di determinate scelte, dei diritti, dei desideri, delle aspettative di una generazione in provetta alla ricerca di nuove radici e alle prese con nuove paure. Un lavoro che è allo stesso tempo un pugno allo stomaco e una carezza, dotato di una scrittura che scivola leggera ma si attorciglia alle budella, carico di umanità. Pedigree sono due uomini che abitano il palco, senza nessuna apparente relazione tra loro. A legarli le note di Elvis. Vivono un ambiente sospeso a metà strada tra una galleria d’arte e un locale di street food, paradigma di un mondo in cui è pretestuoso tracciare confini e linee di demarcazione. Pedigree racconta di come le nostre dita corrano veloci su schermi e tastiere ma le nostre menti e i nostri costumi siano impregnati di quell’odore di naftalina che abbiamo ancora nel naso.

 

BABILONIA TEATRI diretta da Enrico Castellani e Valeria Raimondi, si è imposta sulla scena italiana per il suo sguardo irriverente e divergente sull’oggi. Il suo stile fuori dagli schemi intende il teatro come specchio della società e della realtà. Attraverso l’uso intelligente di nuovi codici visuali e linguistici muove la necessità e l’urgenza dell’interrogazione, per far emergere conflitti e tensioni, con ironia e cinismo, affetto e indignazione. Tra i loro spettacoli,  made in italy (2008), The end (2011) e Pinocchio (2012) che ha vinto il Premio Associazione Nazionale dei Critici di Teatro 2013. Tra i vari riconoscimenti, Babilonia teatri riceve 2 Premi Ubu,  il Premio Vertigine, il Premio Hystrio alla Drammaturgia, il Premio Franco Enriquez per l’impegno civile, il Premio Associazione Nazionale dei Critici di Teatro e nel 2016 Il Leone d’argento della Biennale di Venezia per l’innovazione teatrale.

 


Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.